Per aprire un circolo ACLI è necessario prima di tutto aderire ai valori che l’Associazione porta avanti.

I circoli ACLI sono formati da un gruppo più o meno grande di persone che, utilizzando un’organizzazione cosiddetta stabile e rigorosamente non professionale, prende la decisione di intraprendere un percorso finalizzato a promuovere e gestire, come espressione di partecipazione solidarietà e pluralismo, iniziative ed attività culturali, ricreative, assistenziali, formative, motorio sportive e turistiche.

Il circolo infatti persegue fini di utilità sociale nei confronti degli associati o di terzi, ha durata illimitata ed è senza scopo di lucro, pertanto, non è consentito distribuire, anche in modo indiretto, proventi, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell’associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

In genere, hanno la propria sede in un luogo in cui tutti gli associati hanno l’opportunità di svolgere l’attività che li vede protagonisti e, in questa sede può esserci anche un’attività di mescita ad uso esclusivo dei soci.

Possono affiliarsi alle Acli associazioni di promozione sociale già costituite oppure un gruppo di persone che ha voglia di portare avanti delle iniziative a scopo sociale ma non ha ancora un struttura propria e non sa come fare.

Per avere maggiori informazioni scrivi a sviluppo.associativo@acliverona.it oppure al numero 0459275000

Scarica qui i documenti per l’affiliazione